KYOTO GARDEN
un suggestivo giardino giapponese immerso nella cultura Londinese

Bella rega, in questo articolo vi voglio parlare di una piccola esperienza a Londra.
Holland Park è sia il nome di un quartiere che di un parco pubblico del borgo reale di Kensington e Chelsea a Londra. Sinceramente non mi sarei mai aspettato di rimanere sorpreso da un semplice parco. Dopo aver sorseggiato una cioccolata calda (quando viaggio consumo più cioccolata che acqua) e aver camminato un po’ per il quartiere mi sono ritrovato in un parco naturale. La mia pausa al parco è stata molto piacevole. L’ambiente era suggestivo, mi dava l’impressione di film fantasy, ma una piccola e piacevole sorpresa sono stati gli scoiattoli. Innanzitutto, in ogni parco in cui sono stato a Londra gli scoiattoli sono abbastanza amichevoli. Il più delle volte quando vi ritroverete a passeggiare in questi parchi saranno loro i primi ad avvicinarsi. È stato tutto un po’ magico, ma poi quanto sono belli gli scoiattoli? Io dopo qualche passo me li sono ritrovati a 2 passi di distanza, ma dopo di loro sono finalmente giunto al punto principale del parco. 
 

Dovete sapere che l’attrazione più famosa di Holland park sono i Kyoto Gardens, dei semplici e tranquilli giardini in stile giapponese. Era una visita non programmata, essendo nella zona ho deciso di fare 2 passi, ma credo sia stata una delle scoperte più luminose e stupende che io abbia fatto in viaggio. La cura del verde, i fiori, la cascata, il lago, le carpe, per un’istante sembra di essere in un altro paese.

A me sinceramente mi ha dato davvero un sacco l’idea di essere in qualche parco del Giappone. La cura dei dettagli era mirabile, l’ambiente molto tranquillo e suggestivo con i rumori della natura. Se abitassi nella zona probabilmente sarebbe un luogo in cui andrei a disegnare con il mio iPad ogni giorno ah ah.È una zona abbastanza piccola, ma ben curata. Questo parco mi ha fatto capire quanto andare ogni tanto in avanscoperta sia positivo, per quanto le cose si possano organizzare è bello potersi stupire di piccole cose.  

Londra è una grande città, ma è bello avere la possibilità di scegliere tra la parte urbana di negozi, auto, edifici e monumenti e la parte più naturale con questi parchi sparsi per i diversi quartieri. Ciò che mi ha affascinato di più è l’improvviso stacco, cioè facendo letteralmente 20 passi ti ritrovi immerso in un’ambiente completamente diverso dal precedente. Semplicemente fantastico. 

Un piccolo articolo che mi sentivo in dovere di farlo per consigliarvi questa piccola meta durante il vostro soggiorno a Londra, nel caso se passate da lì fatemi sapere la vostra esperienza e le vostre impressioni.  

Se volete vedere la mia esperienza vi lascio il video caricato sul canale🍀

Spero che il mio breve racconto vi sia piaciuto, per supportarmi se volete condividete l’articolo e iscrivetevi al blog per non perdervi altre novità. 

Grazie e buona lettura🍀😊 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *